In Economia, Esteri

jkjdi DANIEL J. MITCHELL*

L’argomento di oggi è perché i paradisi fiscali sono buoni per l’economia globale. Stiamo parlando di questo tema perché i politici, specialmente quelli provenienti da Paesi ad alta fiscalità come la Francia e la Germania, stanno perseguitando i Paesi a bassa fiscalità.

A loro non piace il fatto che i lavori e il capitale si stanno spostando in luoghi con norme tributarie migliori. Collaborando con burocrazie internazionali quali l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse), la Commissione europea, e le Nazioni Unite, i politici delle nazioni ad alta fiscalità stanno cercando di chiudere i paradisi fiscali nella speranza di puntellare i loro sistemi fiscali non competitivi….

CONTINUA A LEGGERE QUI

Post suggeriti

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca