In Anti & Politica

DI REDAZIONE

Questa settimana Trame d’oro presenta la sintesi del libro Il crollo dell’Impero ottomano di Sean McMeekin, un testo estremamente utile per comprendere gli avvenimenti che tra l’800 e i primi decenni del ‘900 hanno hanno portato alla fine del sultanato e all’attuale conformazione politica del Medio Oriente, l’area più turbolenta della terra.

Per secoli l’impero ottomano ha rappresentato una minaccia mortale per l’Europa. La terribile oppressione subita dalle popolazioni cristiane dei Balcani soggiogate dai turchi è ancora impressa nella loro memoria, come documenta Bat Ye’or, massima esperta di storia delle minoranze religiose in terra islamica, nel libro Il declino della cristianità sotto l’islam, leggibile anch’esso in forma condensata.

SEAN McMEEKIN
Il crollo dell’Impero ottomano
(2015)

Articoli recenti
Commenti
  • Pedante
    Rispondi

    I cristiani anche in Terra Santa sono cittadini di serie B.

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca