In Esteri

DI REDAZIONE

Le Cayman verso una svolta: le isole considerate un paradiso fiscale si apprestano a diventare piu’ trasparenti.

Nel tentativo di cambiare la propria reputazione di segretezza, le Cayman stanno introducendo un’ampia riforma con la quale saranno resi pubblici i nomi di migliaia di societa’, hedge fund e manager in precedenza nascosti.

Lo riporta il Financial Times. L’autorita’ monetaria locale, Cima, ha inviato agli hedge fund un piano con il quale intende creare un database pubblico dei fondi con domicilio nell’isola per la prima volta.

Buone o pessime notizie?

Recommended Posts
Showing 3 comments
  • Roberto Zambrini
    Rispondi

    .
    Pessime.
    Comunque uno la pensi, la concorrenza fra i prestatori di servizi fa sempre bene all’utente finale.
    E questo non vale solo per le aziende, ma anche per le istituzioni: chissa’ dove arriverebbero le tasse, se non ci fossero i Paradisi Fiscali

  • Albert Nextein
    Rispondi

    Ciao,ciao Isole Caiman.

  • Fabio
    Rispondi

    Come al solito l’intrusione dello Stato Onnipotente, anche quello minuscolo delle Cayman, fa solo guai e disastri, anche quando cede a pressioni esterne che arrivano a minacce armate.

    La storia però ne riporta tante di azioni che hanno stroncato posti, città o paesi che liberi che avrebbero voluto restarlo.
    Mi viene in mente l’isola delle rose, attaccata e distrutta dallo stato italiano in acque internazionali.
    Ma sopratutto mi torna in mente Rye, una bella cittadina nel sud dell’inghilterra, bel porticciolo di commercianti ed imprenditori e, perché no, anche qualche pirata. La francia si stufò di questa città troppo indipendente ed intraprendente ed un brutto giorno l’attacco conquistandola e radendola al suolo.
    L’hanno ricostruita e c’è pure qualche abitante, il mare ha insabbiato la foce del fiume, una volta dragato e curato da chi aveva interesse a usare le vie del mare per il proprio reddito, e la costa oggi è distante un paio di chilometri…. ma dello spirito originario non ho più visto nulla.

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search