In Esteri, Varie

AMAZONCOINDI REDAZIONE

Dopo alcuni mesi di test gli utilizzatori del tablet Kindle Fire potranno utilizzare gli Amazon Coins per effettuare i propri acquisti sulla piattaforma per il download delle Apps di Seattle; si tratta di una moneta virtuale valida per comprare applicazioni e mobile games.

Jeff Bezos e soci mostrerebbero di puntare molto sulla loro “valuta”, ecco perché i possessori statunitensi del Kindle Fire avrebbero ricevuto un bonus pari a 500 Coins per cominciare ad utilizzarli al posto dei comuni bigliettoni verdi; al cambio attuale 100 Coins corrisponderebbero ad un dollaro.

Anche gli sviluppatori potranno vendere il proprio software utilizzando i Coins, una formula che dovrebbe rivelarsi vantaggiosa anche per gli utenti che, acquistando una qualsiasi App tramite moneta virtuale dovrebbero poter usufruire di uno sconto del 10%.

Gli Amazon Coins rappresenterebbero un ulteriore tentativo da parte del noto colosso del commercio elettronico di porre il proprio market place come soluzione alternativa rispetto all’App Store della Casa di Cupertino e del Google Play di Mounatin View.

TRATTO DA http://www.mrwebmaster.it

Post suggeriti

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca