In Anti & Politica, Esteri, Libertarismo

6di REDAZIONE

Cari amici libertari, nei giorni scorsi l’amministratore delegato del Movimento Libertario, Leonardo Facco, ha dato la sua approvazione in via preliminare alla ratifica interna della versione più aggiornata giuntaci della Declaration and Constitution of the Foundation of the International Alliance of Libertarian Parties.

Tale ratifica del documento sancisce la nostra adesione in qualità di membri co-fondatori per l’Italia della nuova organizzazione politica internazionale dei partiti libertari che vedrà ufficialmente la sua fondazione in occasione dell’evento che si terrà a Bournemouth (Inghilterra) il 5-7 Marzo 2015: la International Alliance of Libertarian Parties (IALP).

La IALP intende essere una organizzazione politica internazionale che implementerà l’amicizia e la collaborazione vigente tra i partiti libertari, garantendo collegialmente un coinvolgimento decisionale degli aderenti nella loro capacità di cooperazione sul piano internazionale.

Il Movimento Libertario, nel corso degli anni, anche in qualità di co-fondatore di Interlibertarians, ha sempre pionieristicamente collaborato con i movimenti e i partiti politici libertari e liberali classici, e con le associazioni e gli esponenti di libero mercato facenti riferimento agli insegnamenti della Scuola Austriaca d’Economia in giro per il mondo, allo scopo di costituire un network e un punto di riferimento per i movimenti e i partiti politici libertari.

Il 6 Novembre 2013, Leonardo Facco ha partecipato in qualità di ospite al convegno politico di Madrid organizzato dal Partido de la Libertad Individual (ora Partido Libertario) in occasione della visita europea del presidente nazionale uscente del Libertarian Party statunitense, Geoffrey Neale, assieme agli Movimento_Libertario_(Italy)_Logo_esponenti del Libertarian Party of United Kingdom e del Partei der Vernunft tedesco.

La nostra adesione alla IALP, in qualità di soggetto rappresentativo dei libertari, è dunque una importante decisione alla luce delle nostre battaglie e del nostro operato politico e culturale nella divulgazione del libertarianism in Italia.

Essa è la naturale prosecuzione di questo nostro coerente operato e siamo sicuri che essa possa indubbiamente implementare l’amicizia, la collaborazione e la cooperazione tra il Movimento Libertario e i partiti libertari in giro per il mondo in difesa dei principi cardine del libertarianism e delle idee rigorose di libertà, laissez-faire e di pace tra le nazioni e i popoli.

Il Consiglio di Amministrazione del Movimento Libertario ratificherà eventuali modifiche apportate o nuove versioni della Carta statutaria della IALP in occasione dell’Assemblea del Movimento Libertario prevista per Domenica 28 Giugno 2015.

A tal riguardo, oltre ad esprimere i nostri migliori auguri agli organizzatori dell’evento di Bournemouth e alla IALP, esprimiamo sin da ora il nostro invito anche agli amici libertari esteri della IALP affinché possano essere presenti in qualità di nostri graditi ospiti in occasione dell’Assemblea ML, la quale sarà anche un momento di festa per celebrare i dieci anni di fondazione del Movimento Libertario.

Cogliamo, infine, l’occasione per ringraziare Luca Fusari per l’ottimo lavoro di collegamento fatto con la IALP e tutti i movimenti libertari a livello internazionale.

Post suggeriti
Mostrati 4 commenti
  • Mario
    Rispondi

    Bel colpo, almeno questa penisola sarà rappresentata da un movimento serio e tenace.

  • leonardofaccoeditore
    Rispondi

    Grazie Mario!

  • Fabio
    Rispondi

    grazie te Leonardo, gran bel risultato.

  • Elisa
    Rispondi

    fantastico! è un’ ottima cosa, d’altronde l’ unione fa la forza.

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca