Anti & Politica

LA "TASSA ASSURDA" E IL PARCO DELLE POLEMICHE

LA “TASSA ASSURDA” E IL PARCO DELLE POLEMICHE




di REDAZIONE La notizia è apparsa nella rubrica “Tasse strane”, giusto perché i titoli servono a richiamare l’attenzione dei lettori. Leggiamola: “E’ necessario trovare un modo per tenere pulito il parco. E allora tassiamo il pic nic. Questa è l’ultima trovata del Comune di Gravellona Lomellina, in provincia di Pavia. Il contributo è pari a un euro in modo tale che il… Read more →




UTOPISTA NON E' CHI PENSA DI POTER LIMITARE LO STATO?

UTOPISTA NON E’ CHI PENSA DI POTER LIMITARE LO STATO?




DI MAURO GARGAGLIONE Non è una questione di “guerra” tra libertari e liberali. E’ una questione puramente concettuale. Dal punto di vista economico, ad esempio, i libertari condividono il principio (scuola economica austriaca) che la moneta non possa e non debba essere controllata dallo Stato o dalla Banca Centrale che dallo Stato ottiene questo privilegio. La moneta, per i libertari,… Read more →




lenin grillo movimento libertario

IL SOCIALISMO DEI RICCHI




di ROBERTO LORENZETTI Il socialismo dei ricchi è il trasferimento sistematico e istituzionale di risorse pubbliche ai soggetti economicamente più avvantaggiati della società. Il socialismo dei ricchi è una redistribuzione al contrario, dal basso verso l’alto, che assorbe risorse dalla collettività per concentrarle nelle mani di pochissimi privilegiati (banche, imprese multinazionali) e dei loro vassalli (i politici). Il socialismo dei… Read more →




CRESCONO I SUICIDI TRA GLI IMPRENDITORI, PER MOTIVI ECONOMICI

CRESCONO I SUICIDI TRA GLI IMPRENDITORI, PER MOTIVI ECONOMICI




DI REDAZIONE Nei primi sei mesi del 2015 sono già 121 le persone che si sono tolte la vita per motivi economici. Secondo la Link Campus University di Roma è il dato peggiore dal 2012. Si registrano quasi il doppio dei suicidi rispetto a tre anni fa, con un’escalation soprattutto nel Mezzogiorno e nel Nord-est. Dopo l’aumento esponenziale dei casi tra… Read more →




HO UN ALBERGO: 5000 EURO DI TV E 3000 EURO DI TASSE

HO UN ALBERGO: 5000 EURO DI TV E 3000 EURO DI TASSE




DALLA RETE Siccome ho un albergo lo stato e tanti altri pensano che navighi nell’oro. Ad esempio la Rai che dice che dato che ho un albergo con i televisori devo pagare un abbonamento speciale da ben 1.200 euro. Oppure i SImpaticoni Autori Editori che dicono che dato che ho i televisori in albergo dicono che devo pagare oltre mille euro,… Read more →




L'ANAS STA PENSANDO A FAR PAGARE IL PEDAGGIO SULLE STRADE STATALI

L’ANAS STA PENSANDO A FAR PAGARE IL PEDAGGIO SULLE STRADE STATALI




DI REDAZIONE I soldi non gli bastano mai ai parassiti delle società pubbliche addetti a fornire qualche servizio. “Per l’autonomia finanziaria stiamo lavorando con il Governo ad un piano pluriennale di risorse non legato alle esigenze del momento”, “una tariffa stradale” sulla quale calcolare le risorse che permetterebbe a Anas di andare sul mercato dei capitali e allo Stato di… Read more →