In Anti & Politica, Economia

ghigliottinaDI GIUSEPPE SANDRO MELA*

É quasi sei milioni l’esercito dei senza lavoro, tra disoccupati e chi non rientra in tale categoria: ma il sugo è lo stesso.

In Italia si distribuisce un milione ed ottocentomila tra pasti e pacchi di cibo ogni giorno a dei poveracci che se no non mangerebbero. Li distribuisce, pagandoli di sua tasca: il Volontariato cattolico. Lo stato ha risorse solo per gli stipendi dei suoi figli: i dipendenti delle pubbliche amministrazioni. Gli altri son figli di cani: che crepino pure

Il fatturato industriale é sceso anno/anno di oltre il sette per cento ed il portafogli ordini del dieci: l’anno prossimo sarà peggio del Calvario.

Ma non per tutti.

Non é assolutamente vero che «i cittadini sono eguali davanti alla legge»: é una feroce e beffarda menzogna. Uno sberleffo a chi lavora, ha perso il lavoro, oppure non riesce a trovarlo.

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Quelli che la sorte impietosa ha legato al comparto produttivo sgobbano come e peggio degli schiavi, e sono quelli licenziabili e licenziati. Ed il tutto per ben pochi euro al mese.

Poi ci sono i burocrati delle pubbliche amministrazioni: i superuomini, la razza padrona, i nuovi “ariani“. Posto graniticamente fisso, nessun controllo di produttività, e remunerazioni da nababbi, ricchissimi sceicchi, tutti occupati a vessare i loro schiavi. Avete presente cosa sia l’iter burocratico di una pratica, di una cosa che Vi dovrebbe spettare di diritto ma che il burocrate assume sia un suo particolare atto di liberalità concederVi?

Pochi giorni or sono il nostro Blondet ha scritto un pezzo da manuale, ed il sottoscritto aveva già proposto il problema.

 

LEGGETE CON CURA ED ATTENZIONE CIO’ CHE ORA ACCADE AD ALTRI, MA DOMANI A NOI.

Perché i dipendenti delle pubbliche amministrazioni si rendono odiosi: sono complici degli abusi.

Il caso Bayer: ma quanto si é disposti a pagare pur di chiudere gli stabilimenti italiani?

Pescato con le mani nel sacco il più grande evasore della storia: lo stato italiano.

Scandalo in Equitalia. Le nomine del 67% dei dirigenti sono state dichiarate nulle ed i loro atti illegali.

Regno Unito. Welfare del Bengodi addio. É finita un’era malnata.

Delocalizzazione tra mito e mitizzazione. In dieci anni perse 27,000 aziende ed 1,577,000 posti di lavoro.

L’orgia del debito pubblico: 2,022.7 mld. +34 mld m/m. Tutto alle pa: i cassaintegrati alla fame.

Ripeto la domanda.

Chi lo dirà a milioni di senza lavoro la remunerazione dei burocrati?

EccoVi l’elenco ufficiale per i Signori Dirigenti del Comune di Milano.

Vi schizzeranno gli occhi fuori dalle orbite. E poi dicono dei politici: a confronto quelli sono galantiomini.

Ma non è mica tutto, ci mancherebbe.

Poi ci sarebbe da leggere:

– Tassi di assenza e presenza del personale del Comune di Milano;

– Incarichi a dipendenti e soggetti privati;

– Albo beneficiari provvidenze.

 

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Ed  i burocrati prendono anche il premio di produzione!

Sapete cosa hanno prodott?: Un debito di oltre quattro miliardi!

 

Chi mai potrà stupirsi quando la folla inferocita dei miserabili affamati assalirà il Palazzo e li caccerà tutti giù dalla finestra?

 

*Link all’originale: http://www.rischiocalcolato.it/2013/05/chi-lo-dira-a-milioni-di-senza-lavoro-affamati-la-remunerazione-dei-burocrati-milano-elenco-nomi-cognomi-e-guadagni.html

 

 

Post suggeriti

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca